Nuovo Centro Caritas Sant'Antonio

Home / Nuovo Centro Caritas Sant'Antonio

Nuovo Centro Caritas Sant'Antonio

2017

Affluenza: 619 persone, uomini 279, donne 340, 54,93% sono state donne ed il 45,07% sono stati uomini.

Provenienza geografica il 58,80% UE, il 26,98% paesi africani, il 6,95% paesi europei non UE, il 4,36% paesi asiatici e, per il restante 2,91%, non è stato possibile rilevare il paese di origine

Cittadinanza il 47,17% italiani, il 51,37% non italiani e per il restante 1,46% sono apolidi, cittadini con doppia cittadinanza e cittadini per i quali non è stato possibile rilevare la cittadinanza

Età la fascia più popolata è stata quella compresa tra i 45 e i 54 anni (26,82% delle persone) ma si evidenzia che tra i 25 anni e i 54 anni è concentrata l'età della maggior parte delle persone (74,80% delle persone stesse)

La condizione professionale delle persone incontrate è prevalentemente quella del disoccupato in cerca di lavoro (almeno il 50,73% delle persone).

Istruzione medio-bassa (61,23%) medio-alta (23,59%); Per una quota delle persone incontrate non è stato possibile registrare il livello di istruzione (14,54%.

Stato civile coniugato/a (38,29%), celibe/nubile (27,95%), vedovo/a, altro e non specificato (14,38%) e dallo stato di rescissione del contratto matrimoniale (19,38%).

Le 619 persone che hanno beneficiato dei servizi del CdA si sono rivolte anche più di una volta nell'anno 2017 al CdA stesso raggiungendo un numero di passaggi globale pari a 2228 e di questa cifra gli accessi delle persone di cittadinanza non italiana sono stati del 46,32% contro il 52,87% di cittadinanza italiana

Un aspetto significativo è evidenziato dal fatto che nei nuclei con figli conviventi il numero dei passaggi è stato 3,41 volte quello dei passaggi avvenuti da parte delle persone che vivono nei nuclei senza figli conviventi; altro aspetto interessante è che i passaggi delle persone con figli conviventi sono stati effettuati per il 73,73% da parte di donne 

Osservando il numero dei passaggi e correlandoli all'istruzione delle persone si è rilevato che il numero dei passaggi delle persone di cultura medio-bassa ha più che doppiato il numero dei passaggi delle persone di medio-alta istruzione (2,63 volte.

Per quanto riguarda il tema dei bisogni/problematiche, le voci prevalenti sono quelle della povertà/problemi economici (31,50%) insieme a quelle dei problemi di occupazione e del lavoro (28,20%) seguite da quelle legate ai problemi familiari (14.96%) e alle problematiche abitative (12,10%) a cui seguono tutta un'altra serie di bisogni/problematiche con incidenze percentuali molto meno significative e di cui la più consistente (4,86%) è connessa ai problemi di salute.

Le richieste espresse dalle persone che si sono avvicinate al CdA sono state 2306 e di queste il 47,01% è stato sottoposto da persone di cittadinanza non italiana, il 52,39% è stato sottoposto da persone di cittadinanza italiana, il restante 0,60% è stato sottoposto o da persone di cui non è stato possibile raccogliere la cittadinanza o da persone apolidi o da persone con doppia cittadinanza.

Con riferimento al genere le richieste fatte dagli uomini (1260) sono più numerose rispetto a quelle effettuate dalle donne (1046) e per quest’ultime le richieste effettuate dalle donne di cittadinanza non italiana (616) superano significativamente quelle fatte dalle donne di cittadinanza italiana (418), per le richieste fatte dagli uomini la posizione si inverte con le richieste fatte dagli uomini di cittadinanza italiana (1208) abbondantemente sopra quelle degli uomini di cittadinanza non italiana (1084).

Le voci prevalenti di richiesta sono state quelle connesse con i beni ed i servizi materiali (76,06%) seguite dai sussidi economici (16,65%) e dalle richieste di alloggio (3,56%).

Gli interventi fatti nei riguardi delle persone che si sono avvicinate al CdA sono stati 2032 e di questi il 45,52% è stato fatto verso persone di cittadinanza non italiana, il 53,64% è stato fatto verso persone di cittadinanza italiana, il restante 0,84% è stato fatto verso persone di cui non è stato possibile raccogliere la cittadinanza o verso persone apolidi o verso persone con doppia cittadinanza.

Con riferimento al genere, gli interventi fatti nei riguardi degli uomini (1164) superano ed in modo apprezzabile quelli effettuati nei riguardi delle donne (868) e per quest’ultime gli interventi fatti verso le donne di cittadinanza non italiana (509) sovrastano quelli fatti nei riguardi delle donne di cittadinanza italiana (297), per le richieste fatte dagli uomini la posizione si inverte con gli interventi fatti nei riguardi degli uomini di cittadinanza italiana (1090) abbondantemente sopra quelle degli uomini di cittadinanza non italiana (925.

I dati del mese di Dicembre 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

55 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

43 docce fatte da 17 persone, 16 maschi e 1 donne. 9 italiani, 1 romeno, 1 nigeriano, 1 algerino, 5 marocchini. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

80 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 34 donne e 76 uomini a cui sono stati forniti 777 capi di vestiario.

I dati del mese di Novembre 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

82 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

67 docce fatte da 25 persone, 23 maschi e 2 donne. 13 italiani, 2 romeni, 1 slovacchia,1 Algeria, 3 marocchini, 1 tunisino, 2 bulgaria, 2 albania. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

144 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 70 donne e 74 uomini a cui sono stati forniti 1.532 capi di vestiario.

I dati del mese di Ottobre 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

91 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

88 docce fatte da 25 persone, 24 maschi e 1 donne. 15 italiani, 3 romeni, 1 equadoregni, 4 marocchini, 1 pakistano, 1 tunisino,  . Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

83 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 47 donne e 36 uomini a cui sono stati forniti 969 capi di vestiario.

I dati del mese di Settembre 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

110 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

73 docce fatte da 27 persone, 25 maschi e 2 donne. 16 italiani, 4 romeni, 1 equadoregni, 3 marocchini, 1 pakistano, 1 tunisino, 1 algerino . Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

74 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 50 donne e 24 uomini a cui sono stati forniti 900 capi di vestiario.

I dati del mese di Agosto 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

53 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

68 docce fatte da 23 persone, 20 maschi e 3 donne. 12 italiani, 2 romeni, 3 marocchini, 1 pakistano, 3 bulgari,1 egiziana,1 algerina . Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

33 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 20 donne e 13 uomini a cui sono stati forniti 486 capi di vestiario.

I dati del mese di Luglio 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

100 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

100 docce fatte da 25 persone, 23 maschi e 2 donne. 19 italiani, 1 marocchini, 3 romeni, 1 ucraina,1 pakistano . Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

70 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 38 donne e 32 uomini a cui sono stati forniti 911 capi di vestiario.

I dati del mese di Giugno 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

114 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

81 docce fatte da 22 persone, 21 maschi e 1 donne. 15 italiani, 6 marocchini, 1 romeni. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

74 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 44 donne e 30 uomini a cui sono stati forniti 943 capi di vestiario.

I dati del mese di Maggio 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

149 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

100 docce fatte da 32 persone, 28 maschi e 4 donne. 15 italiani, 2 bulgari, 1 algerino, 1 ecuador, 6 marocchini, 4 romen1, 2 tunisini, 1 Albania. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

101 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 55 donne e 46 uomini a cui sono stati forniti 1.207 capi di vestiario.

I dati del mese di Aprile 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

111 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

73 docce fatte da 24 persone, 22 maschi e 2 donne. 16 italiani, 1 bangladesh, 1 algerino, 1 ecuador, 2 marocchini, 3 romeno. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

84 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 53 donne e 31 uomini a cui sono stati forniti 942 capi di vestiario.

I dati del mese di Marzo 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

160 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

61 docce fatte da 19 persone, 17 maschi e 2 donne. 14 italiani, 3 marocchini, 1 romeno, 1 bulgaro. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

94 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 51 donne e 43 uomini a cui sono stati forniti 1011 capi di vestiario.

I dati del mese di Febbraio 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

124 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

85 docce fatte da 37 persone, 34 maschi e 3 donne. 25 italiani, 4 marocchini, 2 romeni, 1 algerini, 1 turchi, 4 tunisini. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

87 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 46 donne e 41 uomini a cui sono stati forniti 839 capi di vestiario.

I dati del mese di Gennaio 2016, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

126 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

86 docce fatte da 30 persone, 28 maschi e 2 donne. 16 italiani, 9 marocchini, 1 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 2 tunisini. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

71 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 41 donne e 30 uomini a cui sono stati forniti 864 capi di vestiario.

I dati del mese di Dicembre 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

106 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

111 docce fatte da 37 persone, 33 maschi e 4 donne. 23 italiani, 7 marocchini, 1 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 3 tunisini, 1 bulgari. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

86 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 51 donne e 35 uomini a cui sono stati forniti 879 capi di vestiario.

I dati del mese di Novembre 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

125 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

141 docce fatte da 46 persone, 41 maschi e 5 donne. 24 italiani, 14 marocchini, 2 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 1 tunisini, 1 egiziani, 1 macedonia, 1 equador. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

141 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 74 donne e 67 uomini a cui sono stati forniti 1.591 capi di vestiario.

I dati del mese di Ottobre 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

154 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

147 docce fatte da 46 persone, 43 maschi e 3 donne. 23 italiani, 13 marocchini, 2 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 3 tunisini, 1 somalia, 1 macedonia, 1 equador. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

129 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 57 donne e 72 uomini a cui sono stati forniti 1.559 capi di vestiario.

I dati del mese di Settembre 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

160 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

147 docce fatte da 38 persone, 34 maschi e 4 donne. 21 italiani, 4 marocchini, 3 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 2 tunisini, 1 india, 1 siria, 1 equador, 2 cecoslovaccia, 2 macedoni. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

119 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 51 donne e 68 uomini a cui sono stati forniti 1.644 capi di vestiario. 

I dati del mese di Agosto 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

78 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

93 docce fatte da 29 persone, 26 maschi e 3 donna. 15 italiani, 5 marocchini, 3 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 1 tunisini, 1 slovacchia, 1 serbia, 1 india. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

101 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 42 donne e 59 uomini a cui sono stati forniti 1.644 capi di vestiario. 

I dati del mese di Luglio 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

121 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

119 docce fatte da 36 persone, 35 maschi e 1 donna. 22 italiani, 6 marocchini, 3 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 1 tunisini, 1 india, 1 siria. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

114 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 47 donne e 67 uomini a cui sono stati forniti 1.644 capi di vestiario. 

I dati del mese di Giugno 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

269 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

153 docce fatte da 46 persone, 43 maschi e 3 donne. 20 italiani, 14 marocchini, 3 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 3 tunisini,1 russia, 1 bulgaria, 1 serbia, 1 siria. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

107 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 52 donne e 55 uomini a cui sono stati forniti 1.399 capi di vestiario. 

I dati del mese di Maggio 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

143 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

133 docce fatte da 45 persone, 40 maschi e 5 donne. 21 italiani, 10 marocchini, 2 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 5 tunisini,1 russia, 1 bosnia, 1 serbia, 1 ucraina. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

131 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 44 donne e 87 uomini a cui sono stati forniti 1.414 capi di vestiario. 

I dati del mese di Aprile 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

151 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

143 docce fatte da 47 persone, 45 maschi e 2 donne. 19 italiani, 10 marocchini, 6 romeni, 1 algerini, 1 albanesi, 6 tunisini,1 russia, 1 bosnia, 1 siria, 1 polonia. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

96 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 46 donne e 50 uomini a cui sono stati forniti 590 capi di vestiario. 

I dati del mese di Marzo 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

181 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

143 docce fatte da 39 persone, 35 maschi e 4 donna. 15 italiani, 5 marocchini, 8 romeni, 1 algerino, 1 albanesi, 5 tunisini,1 russia, 1 bosnia, 1 siria, 1 polonia. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

110 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 54 donne e 56 uomini a cui sono stati forniti 832 capi di vestiario. 

I dati del mese di Febbraio 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

132 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

105 docce fatte da 38 persone, 35 maschi e 3 donna. 14 italiani, 6 marocchini, 9 romeni, 1 algerino, 1 albanesi, 4 tunisini, 1 siria, 1 mali, 1 russia,1 siria. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

125 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 65 donne e 60 uomini a cui sono stati forniti 875 capi di vestiario. 

I dati del mese di Gennaio 2015, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

241 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

95 docce fatte da 31 persone, 30 maschi e 1 donna. 12 italiani, 3 marocchini, 5 romeni, 1 algerino, 1 bosnia, 5 tunisini, 1 macedone, 1 siria, 1 mali, 1 russia. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

125 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 58 donne e 67 uomini a cui sono stati forniti 943 capi di vestiario. 

I dati del mese di Dicembre 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

234 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

103 docce fatte da 37 persone, 33 maschi e 4 donna. 14 italiani, 9 marocchini, 6 romeni, 1 algerino, 1 egiziano, 4 tunisini, 1 Macedone. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

143 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 58 donne e 85 uomini a cui sono stati forniti 1.248 capi di vestiario. 

I dati del mese di Novembre 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

 

 

188 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

105 docce fatte da 39 persone, 36 maschi e 3 donna. 15 italiani, 7 marocchini, 10 romeni, 2 algerini, 1 egiziani,tunisini,Ucraina 1. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

147 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 60 donne e 87 uomini a cui sono stati forniti 1.659 capi di vestiario. 

I dati del mese di Ottobre 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

175 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

75 docce fatte da 29 persone, 28 maschi e 1 donna. 13 italiani, 5 romeni, 1 algerino, 7 marocchini, 3 tunisini. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

208 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 63 donne e 145 uomini a cui sono stati forniti 1.585 capi di vestiario. 

I dati del mese di Settembre 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

176 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

76 docce fatte da 28 persone, 24 maschi e 4 donne. 13 italiani, 6 marocchini, 4 rumeni, 2 algerini, tunisini 3Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

169 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 53 donne e 116 uomini a cui sono stati forniti 1.342 capi di vestiario. 

I dati del mese di Agosto 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

116 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

53 docce fatte da 26 persone, 24 maschi e 2 donne. 15 italiani, 6 marocchini, 3 rumeni, 1 tunisini, 1 algerini,Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

101 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 45 donne e 56 uomini a cui sono stati forniti 880 capi di vestiario. 

I dati del mese di Luglio 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

199 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

88 docce fatte da 31 persone, 29 maschi e 2 donne. 19 italiani, 5 marocchini, 2 rumeni, 2 tunisini, 2 algerini, 1 etiope,Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

115 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 59 donne e 56 uomini a cui sono stati forniti 1.239 capi di vestiario. 

I dati del mese di Giugno 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

174 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

75 docce fatte da 29 persone, 27 maschi e 2 donne. 15 italiani, 6 marocchini, 3 rumeni, tunisini, 1 algerino, 1 etiope,Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

111 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 66 donne e 51 uomini a cui sono stati forniti 1.231 capi di vestiario. 

I dati del mese di Maggio 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

150 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

118 docce fatte da 33 persone, 31 maschi e 2 donne. 9 italiani, 9 marocchini, 8 rumeni, tunisini, 1 algerino, 1 etiope,Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

141 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 81 donne e 60 uomini a cui sono stati forniti 1.883 capi di vestiario.

I dati del mese di Aprile 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

126 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

94 docce fatte da 36 persone, 34 maschi e 2 donne. 13 italiani, 9 marocchini, 9 rumeni, 1 algerino, 1 spagnolo, 1 etiope, 1 tunisinoOgni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone. Il 10 Aprile 40 profughi siriani hanno usufruito del servizio doccia appena fatta la visita medica e la fotosegnalazione.

127 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 66 donne e 61 uomini a cui sono stati forniti 1.169 capi di vestiario. Il 10 Aprile i 40 profughi siriani hanno usufruito del Servizio distibuzione abbigliamento e hanno ritirato 350 capi di abbigliamento. 

I dati del mese di Marzo 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

140 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

87 docce fatte da 37 persone, 35 maschi e 2 donne. 12 italiani, 11 marocchini, 8 rumeni, 1 tunisini, 2 bosniaci, 1 bielorussoOgni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

146 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 85 donne e 61 uomini a cui sono stati forniti 1,324 capi di vestiario. 

I dati del mese di Febbraio 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

119 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

94 docce fatte da 30 persone, 28 maschi e 2 donne. 10 italiani, 11 marocchini, 9 rumeni, 1 eritrei, 3 tunisini, 2 bosniaci, 1 somalo, 1 algerino, 1 malianoOgni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

172 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 87 donne e 85 uomini a cui sono stati forniti 2.072 capi di vestiario. 

I dati del mese di Gennaio 2014, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

72 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

73 docce fatte da 30 persone tutti uomini. 10 italiani, 5 marocchini, 7 rumeni, 3 eritrei, 2 tunisini, 1 bosniaco, 1 iracheno, 1 algerinoOgni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

143 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 77 donne e 66 uomini a cui sono stati forniti 2.181 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Dicembre 2013, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

80 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

62 docce fatte da 35 persone, 34 uomini  e 1 donna italiana. 12 italiani, 13 marocchini, 6 rumeni, 3 eritrei, 1 tunisinoOgni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

157 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 78 donne e 79 uomini a cui sono stati forniti 1.697 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Novembre 2013, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

127 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

40 docce fatte da 23 persone, 22 uomini  e 1 donne italiana. 10 italiani, 1 marocchino, 1 tedesco, 2 eritrei, 1 Rep. Domenicana, 4 romeni, 2 tunisini,Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

191 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 100 donne e 91 uomini a cui sono stati forniti 2.264 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Ottobre 2013, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

123 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

46 docce fatte da 22 persone, 19 uomini  e 3 donne ( 2 straniere e 1 italiana ). 6 italiani, 5 romeni, 1 albanese,  1 libanese, 1 somalo, 4 marocchini, 2 tunisini, 2 Rep. Domenicana. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

175 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 80 donne e 78 uomini a cui sono stati forniti 2.164 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Settembre 2013, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

135 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

42 docce fatte da 32 persone, 28 uomini  e 4 donne ( 3 straniere e 1 italiana ). 7 italiani, 10 romeni, 2 Algerini, 6 marocchino, 3 Tunisini, 2 Rep. Domenicana.1 Maltese, 1 Turco, Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

142 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 55 donne e 87 uomini a cui sono stati forniti 1.420 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Agosto 2013, del Nuovo centro Caritas Sant'Antonio in Via Vollusiano,18:

35 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

27 docce fatte da 19 persone, 14 uomini  e 4 donne ( 3 straniere e 1 italiana ). 11 italiani, 2 romeni, 1 Albanese, 1 Algerino, 1 Apolide, 1 Camerunense,  1 marocchino, 1 Rep. Domenicana. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

77 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 33 donne e 44 uomini a cui sono stati forniti 727 capi di vestiario. 

 

I dati del mese di Luglio 2013, primo mese di apertura in Via Vollusiano,18:

110 persone hanno fatto un colloquio, tramite le operatrici e volontarie del Centro di Ascolto

40 docce fatte da 18 persone, 17 uomini  e 1 donna. 9 italiani, 3 romeni, 2 tunisini, 1 Algerino, 1 Ivoriano, 1 marocchino, 1 Rep. Domenicana. Ogni volta che una persona ha usufruito del servizio doccia e barba gli sono stati consegnati oltre i prodotti per l'igiene anche un telo da bagno e un cambio consistente in uno slip, un paio di calzini e 1 maglia di cotone.

65 persone hanno usufruito del Servizio distribuzione abbigliamento. 38 donne e 27 uomini a cui sono stati forniti 535 capi di vestiario. 

 

Archivio