Presentazione delle candidature per usufruire del Condominio di Comunità

Home / Presentazione delle candidature per usufruire del Condominio di Comunità

Presentazione delle candidature per usufruire del Condominio di Comunità

27/02/2020

Innovazione sociale e nuove forme dell’abitabilità

Nasce il condominio di comunità in zona Cardeto a Terni: associazioni della rete Caritas di Terni promuovono l’avviso per la presentazione delle candidature

L’Associazione San Martino indice un avviso finalizzato a selezionare 7 destinatari/utenti che usufruiranno di servizi temporanei di accoglienza del condominio di comunità attivato nell’ambito del progetto Innovater, finanziato a valere sull’”Avviso della Regione Umbria per la Presentazione di progetti sperimentali del terzo settore – Azioni innovative di welfare territoriale” e grazie al contributo di Caritas Italiana e Diocesi di Terni-Narni-Amelia con i fondi 8x1000 della Chiesa Cattolica. Oltre all’Associazione S. Martino sono partner del progetto l’Associazione di promozione sociale Laboratorio Idea e l’Impresa sociale San Valentino, capofila del partenariato.

L’obiettivo generale dell’azione è di assicurare un servizio di residenzialità sociale temporanea a persone che si trovano in momentanea difficoltà abitativa, senza una rete primaria di sostegno, e/o che si stanno avviando all’autonomia, al fine di supportarle nella difficile transizione sociale e/o economica che si trovano ad affrontare in alcune fasi critiche della vita.

Il bando è indirizzato alle seguenti categorie di beneficiari: padri soli separati; madri sole con figli; persone con disabilità non grave e autosufficienti; un nucleo familiare di anziani autosufficienti - la coppia selezionata svolgerà anche il ruolo di custodi del condominio; cittadini di Paesi Terzi inseriti in programmi di accoglienza o vittime di tratta e sfruttamento che si stanno avviando all’autonomia.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 26 Marzo 2020 con le modalità redatte dal bando. La presentazione della domanda non comporta l’automatico inserimento tra gli assegnatari, essendo prevista una apposita procedura di valutazione delle domande pervenute.

Infine, tutte le persone selezionate aderiranno ad un patto di collaborazione per l’attivazione di servizi di supporto e aiuto reciproco e per stabilire regole per la convivenza, l’utilizzo e la gestione degli spazi privati e comuni. La durata della permanenza è stabilita in 6 mesi, rinnovabile per altri 6.

Quesiti e richieste di informazioni relative al presente Avviso possono essere effettuati attraverso il seguente numero telefonico 0744432637 e  scrivendo a: progetto.innovater@gmail.com

AVVISO DI SELEZIONE

MODULO DI DOMANDA


Archivio