Sono state oltre 6 le tonnellate di prodotti alimentari donate nella raccolta promossa della Caritas diocesana di Terni-Narni-Amelia e dall’associazione di volontariato San Martino sabato 30 Settembre 2017 in 12 supermercati di Terni e Amelia per sostenere l’attività dell’Emporio solidale di Terni e dell’Emporio solidale di Amelia-Narni. In particolare, circa 5.300 chilogrammi di prodotti sono stati raccolti a Terni e circa 750 chilogrammi ad Amelia. Nella raccolta sono stati coinvolti 184 volontari, tra cui giovani, stranieri e un gruppo di mormoni. “Il positivo riscontro della raccolta – sottolinea Ideale Piantoni, direttore della Caritas diocesana – è un segno importante di solidarietà, speranza e condivisione che ci aiuta concretamente a sostenere e incrementare l’attività degli Empori solidali, per svolgere un servizio sempre più esteso ed efficace, di fronte anche al mutare della povertà e della presenza più numerosa di famiglie di italiani bisognosi e del calo di stranieri”. “Attualmente – si legge in una nota – nell’emporio solidale di Terni vengono aiutati 142 nuclei familiari per un totale di 500 persone che usufruiscono del servizio, prevalentemente italiani, famiglie con bambini in tenera età che non hanno il necessario per vivere, donne sole con figli e diverse persone anziane”. Nell’emporio solidale di Amelia, a cui fanno riferimento anche alcune parrocchie del narnese, vengono aiutati 125 nuclei familiari. La raccolta alimentare avrà una coda sabato 8 ottobre, alla Coop Tirreno di Amelia.