Donati i panettoni per il pranzo di Natale ai detenuti del carcere di Terni

Home / Donati i panettoni per il pranzo di Natale ai detenuti del carcere di Terni

Donati i panettoni per il pranzo di Natale ai detenuti del carcere di Terni

17/12/2016

Vicini e attenti al mondo del carcere, la Caritas diocesana e l’associazione di volontariato San Martino, in occasione del Natale, hanno donato 250 panettoni della Sant’Angelo di Terni per il pranzo di Natale e per quello del nuovo anno.
Inoltre, come ormai da diversi anni i volontari della Caritas, che durante l’anno attraverso il centro di ascolto hanno un continuo contatto per dare aiuto materiale e spirituale ai detenuti, organizzano momenti di festa insieme con tombolate nei giorni 20, 22 e 28 dicembre e 2 gennaio 2017 alle 14.
Un particolare contributo spirituale e morale a favore dei detenuti viene dall’opera del cappellano padre Rino Morelli, che la Caritas sostiene materialmente per esprimere gratitudine per il contributo dato alle persone ospiti del Carcere.
E’ un gesto che vuole significare essere vicini alle persone detenute, persone a cui padre Rino dedica da anni il suo prezioso servizio. Un modesto contributo utile per acquistare o donare secondo le necessità.


Archivio